Agriturismo La Colmata

Vai ai contenuti

Menu principale:

HOME

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

L'agriturismo "La Colmata" è ubicato nel cuore della "Val di Chiana", la fertile e vasta pianura vocata all'agricoltura ed ancora oggi area esclusiva di allevamento della pregiatissima razza "Chianina". Questa regione rimase malsana per molti secoli del Medioevo, assistendo di pari passo ad un progressivo spopolamento, finché la mirabile bonifica per “colmata”, messa in atto da Vittorio Fossombroni alla fine del Settecento, su incarico del Granduca Pietro Leopoldo I di Lorena, restituì a questa terra l’antico splendore e le grandissime rese agricole d’un tempo. Il nome della struttura che racchiude in sé la storia, deriva dalle colmate situate a 3km dal nostro agriturismo lungo il Canale Maestro della Chiana, importanti opere idrauliche che hanno realizzato la bonifica di queste terre. La dimora è un’antica casa colonica (dove un tempo ci vivano più di 60 coloni con le loro famiglie), ristrutturata da mani esperte con l'utilizzo di materiali tradizionali, mantenendo l'aspetto originario, ma al tempo stesso reso confortevole grazie all'inserimento delle più moderne tecnologie.
L’agriturismo la Colmata gode inoltre di una posizione assolutamente strategica per raggiungere le più celebri città d’arte della Toscana quali Arezzo (15km) Cortona (18km), Montepulciano(32km), Siena (67km) e Firenze (80km).
Che si tratti di una vacanza o di un breve soggiorno di lavoro, sarete sedotti dal fascino dell'ambiente, conquistati dalla bontà e genuinità dei prodotti toscani e dall'ospitalità dei proprietari.


_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Cosa dicono di noi...

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu